PARTITA DEL MESE DI NOVEMBRE

Giocata nel 2012 in Russia, durante l’8° Match Russia-Cina, la partita di questo mese (scelta come sempre dal CM Poletti Fausto) vede come protagonisti due scacchisti contemporanei: con il Bianco il Grande Maestro russo Vitiugov Nikita; con il Nero il Grande Maestro cinese Ding Liren.

Partita del Mese
Ding Liren

Nikita Vitiugov, diventato GM all’età di 19 anni, è anche autore di un libro sulla Difesa Francese. In questa partita, però, dimostra di farsi valere anche contro la Difesa Est-Indiana.

Ding Liren, classe 1992, è il più forte giocatore cinese. Ha sfondato recentemente il tetto dei 2800 punti Elo e, da quando perse nell’agosto del 2017 contro Anish Giri, non ha più perso una partita fino ad ora, facendo registrare la seconda striscia più lunga di imbattibilità, 94 parite con 28 vittore e 66 patte. Il record di imbattibilità, ottenuto da Tal tra l’ottobre 1973 e l’ottobre 1974, è di 95 partite.

Partita del Mese
Est-Indiana

Arma principale di molti Campioni, tra cui Tal, Fischer, Kasparov, la Difesa Est-Indiana ha cominciato ad essere molto usata dopo il 1920, grazie al contributo di giocatori come Euwe, Reti, Tartakower. Notevoli per lo sviluppo di tale sistema sono stati i contributi di Bronstein, Geller e Boleslavs’kyj. Come tutte le difese indiane, all’inizio il Nero accetta che il Centro venga occupato dal Bianco, per poi cercare di demolirlo con opportune spinte laterali e con l’aiuto dell’Alfiere in fianchetto, che ricopre un ruolo fondamentale sia in attacco che in difesa. Nella partita presentata, infatti, proprio le case nere deboli attorno al Re, una volta sparito il proprio difensore, decidono della sorte del Re Nero.

Come altre volte, alla fine della partita, troverete un video con commenti, in inglese questa volta. Raccomandiamo a tutti, in particolar modo ai giovani, di analizzare tutte le varianti finali che portano alla vittoria il Bianco.

Partita del Mese